“Veit Heinichen è e rimane il Fellini del romanzo noir”  Walter Grünzweig

“Veit Heinichen è molto più di un abile narratore di avvincenti storie criminali, è una sorta di cronista dei cambiamenti europei. Chi legge Heinichen ha il piacere di imparare a osservare l’Europa con altri occhi”  Volker Albers

Il nuovo romanzo di Veit Heinichen

Dal 23 maggio in libreria!

  • Ostracismo

    Aristèides Albanese torna a Trieste dopo diciassette anni passati in carcere e per molti ha uno scheletro nell’armadio. Il Greco, infatti, è stato condannato per omicidio dalle dichiarazioni schiaccianti di dodici testimoni che hanno deposto in blocco contro di lui. Ora vuole iniziare una nuova vita aprendo un locale insieme all’amico ed ex compagno di [...]

Prossimi Appuntamenti

Ultime News

  • libr 7 legg

    Padova

    27 giugno ore 18 Libreria Pangea – Padova

Interviste

Recensioni

  • La-Giornalaia-Amica-Maggio-2017RECFT

    Amica

    Davvero una bella coppia Proteo Laurenti e Veit Heinichen. Pietro Cheli su La Giornalaia

Documentari

Luoghi

  • Chiesa di San Silvestro

    Chiesa di San Silvestro, Trieste

    La Chiesa di San Silvestro, poco distante dalla Questura e ai piedi del colle di San Giusto, prima che fosse scoperta la basilica paleocristiana in via Madonna del Mare, era la chiesa più antica di Trieste. Edificata per volere di Bernardo nel XI secolo fuori dalle mura romane, sembra sia stata costruita sulle fondamenta delle […]