Alessandro Mezzena Lona
13/11/2005

Con ghigno beffardo, Heinichen strappa la maschera del perbenismo dal volto di Trieste. Perché, amando questa città, non la sopporta quando finge d’essere un’isola felice. Un paradiso di cultura e bon vivre.

A ciascuno la sua morte 

Alessandro Mezzena Lona, Il Piccolo, 13 novembre 2005

Il Piccolo

Con ghigno beffardo, Heinichen strappa la maschera del perbenismo dal volto di Trieste. Perché, amando questa città, non la sopporta quando finge d’essere un’isola felice. Un paradiso di cultura e bon vivre.

Leave a Reply