Bankenbande

E’ uscito oggi 9 settembre il libro di Richard Schneider Die Bankenbande – Hypo Alpe Adria Das größte Wirtschaftsverbrechen Europas di cui Veit Heinichen ha scritto la prefazione.

Il crack della carinziana HypoAlpeAdria-Bank è nominato come il più grande crimine economico dell’Europa degli ultimi 70 anni. Ne indagano tanti servizi segreti di vari paesi europei e degli Stati Uniti. Molti erano coinvolti: austriaci, tedeschi, croati, sloveni e italiani. E non finiscono i tentativi di fermare le indagini e nascondere l’intreccio tra politica, economia e crimine organizzato. C’era bisogno del  corraggio di un giornalista totalmente indipendente e corraggioso come pochi per portare in luce tutte le circostanze prima che le prove vengano eliminate dalle prescrizioni velocizzate.

Richard Schneider, 65, è giornalista d’inchiesta e scrittore per alcuni dei più importanti giornali economici , trend e FORMAT, e collabora con la redazione austriaca del settimanale tedesco DIE ZEIT. Segue gli scandali dell’HYPO Alpe Adria dal 2006 ed è stato corrispondente del Sud-Est Europa e dei Balcani dove ha seguito le guerre di indipendenza (1991-1995) per i media europei Paris Match, L’Europe e Stern. Il suo primo libro Tatort Hypo Alpe Adria racchiude la sua inchiesta  sul più grosso scandalo bancario degli ultimi anni.

Ulteriori informazioni sul sito in cui è possibile leggere un capitolo del libro (Leseprobe) in tedesco e ordinarne una copia.

www.bankenbande.com

Leave a Reply