San Lorenzo del Pasenatico, Istria



Il piccolo paese di San Lorenzo del Pasenatico (in croato Sveti Lovreč Paženatički) conserva la basilica romanica meglio mantenuta di tutta l’Istria. Abitata sin da tempi preistorici come si deduce dalle tracce di castelliere che vi sono state trovate, San Lorenzo del Pasenatico era sotto il vescovado di Parenzo e nell’antichità, per la gioia di Proteo, era conosciuta come Sancti Laurentii.

Questo insediamento è poco distante dal Canale di Leme, il profondo fiordo che penetra nella penisola istriana per oltre 10 chilometri, particolarmente conosciuto per motivi religiosi, poiché  vi è la cosiddetta Grotta di San Romualdo, in cui il Santo, fondatore dell’ordine dei Monaci Camaldolesi, si ritirò in meditazione per un periodo.

Leggi online San Lorenzo del Pasenatico

 


Avevano detto che sarebbero venuti a prenderli verso le dieci e mezzo. Il gruppo di trentacinque persone, soprattutto uomini tra i venti e i trent’anni, sedeva a terra nascosto nel sottobosco nei pressi di San Lorenzo del Pasenatico


View Full-Size Map and Directions

Leave a Reply