Trieste – City of winds


Veit Heinichen e Ami Scabar

Original Title
Triest. Stadt der Winde

Date of Publication
2005 Sanssouci

Version
Italian (Trieste-Città dei venti, 2011 Edizioni e/o)


On a dock in the harbour of Trieste there is a wind star: Trieste is the city of winds. Bora, libeccio, scirocco or mistral bring into town every possible cultural and culinary tradition from all cardinal points. Veit Heinichen and Ami Scabar invite us to discover with our five senses the Carso’s wineyards, the salt fields and the fishermen’ villages on the Adriatic Sea. And moreover, they invite us for a walk on the footsteps of Svevo, Rilke and Joyce.


"There may be no better way to understand a city. "
La Stampa
"Un viaggio tutto fisico dentro Trieste e i suoi dintorni oggi, alla ricerca dei sapori dalle molteplici provenienze che sempre a una Babele conducono, ma sita da Tavola. Cucina mediterranea e d’entroterra, da clima caldo e da clima freddo, raccontando storie contestuali senza smettere di masticare e di sorseggiare. E per ogni piatto la giusta ricetta. Anche raschiando pentole e svuotando bicchieri ci si può avvicinare all’anima di una città"
Sole24ore

Leave a Reply